Servizio civile, al via due nuovi progetti

Il Comune ripropone il progetto: due figure per il Cantiere comunale e una per la cucina della materna

Ville d'Anaunia, 17 ottobre 2018 - Il Comune di Ville d'Anaunia cerca due persone da affiancare agli operai del Cantiere e un aspirante cuoco per la scuola dell'infanzia di Rallo. Dopo la positiva esperienza dell'anno in corso, l'amministrazione ripropone i due progetti di servizio civile rivolti a ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 28 anni. L'impegno avrà la durata di un anno (30 ore settimanali) e sarà remunerato con un compenso mensile di 433,80 euro. Per iscriversi attraverso il sito del Servizio civile provinciale c'è tempo fino al 31 ottobre.

“Una proposta che punta a consentire ad alcuni giovani (che rappresentano la categoria sociale con maggiori difficoltà) di fare esperienza e maturare delle competenze spendibili nel mondo del lavoro, ma anche dare un prezioso supporto alle strutture comunali” spiega la vicesindaco. Ecco dunque i progetti elaborati:

Esperto delle reti al cantiere comunale

Due ragazzi avranno la possibilità di lavorare insieme agli operai comunali, per fare esperienza diretta nella gestione del patrimonio comunale e delle reti infrastrutturali. Un’esperienza che può essere interessante sia per persone che hanno un curriculum di studi di tipo ingegneristico e che desiderano conoscere nel concreto come sono strutturate le reti, come avviene la gestione di un cantiere e quali sono le problematiche che sorgono, sia per ragazzi che aspirano a diventare operai specializzati che vogliono imparare i trucchi del mestiere.

L’arco temporale di un anno permetterà ai ragazzi di fare un’esperienza completa, partecipando a tutti i lavori possibili. Il Comune chiede ai giovani di stilare una lista delle procedure operative dei lavori a cui parteciperanno: questo permetterà al Comune di avere un “manuale” che servirà agli operai per analizzare i diversi modus operandi e valutare scelte tecniche più efficaci, mentre i ragazzi fortificheranno il loro apprendimento. È noto infatti che per acquisire competenze non è sufficiente fare esperienza, che deve essere seguita da una riflessione analitica su ciò che è stato fatto. Redigere le procedure è dunque il giusto modo per farlo e permetterà ai ragazzi non solo di saper fare, ma anche di imparare a gestire le diverse situazioni. Le procedure saranno valutate, eventualmente corrette e modificate dagli operai responsabili del settore, permettendo ai ragazzi di ragionare e approfondire le tematiche.

Chef alla scuola dell’infanzia di Rallo

Un giovane avrà la possibilità di imparare a gestire una cucina professionale, cimentrasi in ricette adatte a bambini della fascia 3/6 anni e approfondire le conoscenze su alimenti biologici, cucina vegetariana e macrobiotica. Il ragazzo acquisirà le competenze che caratterizzano il lavoro del cuoco e gestore di una mensa che possono successivamente essere spese in altri ambiti lavorativi, quali ristoranti, mense, gastronomie ecc. Il giovane imparerà inoltre a sperimentare direttamente cosa significa lavorare in modo conforme al manuale igienico sanitario (Haccp) ed a gestire e prevenire i rischi da contaminazione, da intossicazione ecc.

E' possibile iscriversi al progetto fino al 31 ottobre. Tutte le informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.serviziocivile.provincia.tn.it . In alternativa è possibile contattare il vicesindaco tramite email all'indirizzo romina.menapace@comune.villedanaunia.tn.it o al telefono (numero 347.1098100). 

Mercoledì, 17 Ottobre 2018

Questionario di gradimento

© 2019 Comune di Ville d'Anaunia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl