Faq

Comunweb rappresenta un “metodo” di comunicazione bidirezionale cittadino e P.A.; un servizio innovativo fornito dal Consorzio dei Comuni Trentini sia ai propri enti soci che ad altri EE.LL. (attraverso il riuso ).

sensoRcivico è un modulo integrato nella piattaforma ComunWeb che consente agli amministratori locali di organizzare autonomamente delle iniziative partecipate con la comunità, attivando un confronto puntuale su specifiche tematiche direttamente all'interno del sito istituzionale dell'Ente.

In tal modo, l'amministrazione avvia un percorso di confronto con la cittadinanza, che può iniziare dalla raccolta di idee e proposte, proseguire con un'operazione di ascolto che rimane attiva per tutta la durata dell'iniziativa e concludersi con la rilevazione del livello di soddisfazione raggiunto.

Gli obiettivi di sensorCivico 2.0 sono molteplici:

  • creare occasioni pubbliche per intercettare il sentiment dei cittadini su tematiche identificate dall'Ente pubblico, avvalendosi delle tecnologie che ComunWeb mette a disposizione (multicanalità per amplificare la diffusione delle proposte, tool semantici per l'elaborazione automatica delle opinioni)
  • individuare nuovi spazi pubblici (non necessariamente fisici) per poter consentire ai cittadini di formulare proposte strutturate da sottoporre all'attenzione dell'amministrazione
  • alimentare costantemente la relazione tra Ente pubblico e cittadino, creando un punto di incontro istituzionale su web
  • mantenere un rapporto paritetico tra l'Ente pubblico, che apre il dibattito all'interno dei propri canali istituzionali, marcati con il proprio logo, ed i cittadino, che è invitato a qualificarsi tramite registrazione per poter partecipare.

Funzionalità come quelle contenute in sensorCivico 2.0 permettono di interpretare le pratiche più innovative dell'Amministrazione 2.0, ossia di un'amministrazione pubblica che si mette dalla parte dei cittadini e che instaura una relazione bidirezionale con essi, coinvolgendoli come protagonisti nella valutazione di servizi e progetti, nella manifestazione di esigenze e bisogni e persino nella formulazione di proposte per soddisfarli.

Inoltre, tramite gli stessi strumenti il personale interno può essere maggiormente coinvolto nei processi di miglioramento dell'organizzazione interna all'Ente Locale stesso

Per partecipare devi iscriverti!