Weekend ecologico, in 150 per ripulire i paesi

Consulte, associazioni, semplici cittadini e amministratori impegnati a rendere più bello il territorio

Ville d’Anaunia 2 maggio 2017 – Semplici cittadini, membri delle associazioni, “custodi” delle Consulte e amministratori comunali. In oltre 150 si sono messi in gioco nel corso del weekend per ripulire il territorio di Ville d’Anaunia dai rifiuti abbandonati. Al Centro raccolta materiali di Tassullo sono stati conferiti 10 bilici di materiale di ogni genere - che sono serviti a riempire un container di rifiuto indifferenziato - oltre a decine di sacchi contenenti materiale che potrà essere riciclato. Il primo weekend ecologico di Ville d’Anaunia ha avuto dunque un grande successo sia in termini di partecipazione, sia di risultati ottenuti. Va detto peraltro che, sulla base del materiale raccolto, ai trasgressori individuati dal vigile comunale saranno comminate multe di 600 euro l’una (qui sotto l'immagine dell'ispezione di un sacchetto).

“Ciò che ha fatto maggiormente piacere è stato vedere tanti bambini accompagnati dai genitori per prendere parte a questa iniziativa - commenta il sindaco Francesco Facinelli -. E’ importante che i nostri ragazzi prendano coscienza del valore del rispetto dell’ambiente”. Le diverse aree da ripulire nelle varie frazioni sono state individuate dall’amministrazione comunale in collaborazione con le Consulte frazionali e le associazioni. Sono state così ripulite delle vere e proprie discariche a cielo aperto dove erano abbandonati rifiuti di ogni genere: da quelli domestici agli scarti dell’agricoltura, ma anche copertoni, bidoni di metallo, biciclette e persino una stufa a legna. Oggetti che i proprietari avrebbero potuto consegnare gratuitamente al Crm, invece di liberarsene nei boschi o nelle scarpate a lato delle strade.

I partecipanti hanno apprezzato la buona organizzazione dell’iniziativa, con la divisione delle aree in cui intervenire. Delle zone più impervie si sono occupati invece i vigili del fuoco volontari di Nanno, Tassullo e Tuenno, che si sono calati per decine di metri per recuperare rifiuti in alcuni casi molto ingombranti e pesanti. Gli Alpini (oltre ad alcuni cittadini) hanno invece sfalciato l’erba di alcuni parchi e dell’area di Santa Emerenziana. E si sono rimboccati le maniche anche alcuni membri del consiglio comunale di maggioranza e opposizione. Al termine della pulizia, domenica a mezzogiorno i volontari si sono dunque incontrati all’oratorio di Tuenno, dove gli Alpini hanno preparato il pranzo.

Immagini

Martedì, 02 Maggio 2017

Questionario di gradimento

© 2017 Comune di Ville d'Anaunia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl