Tovel, scatta il servizio di trasporto pubblico del Parco Adamello Brenta

A giugno già record di presenze nella valle dell'ex lago rosso. Tutti i dettagli su orari, tariffe e tessere

Il servizio di mobilità sostenibile attivato dal Parco naturale Adamello Brenta per liberare dal traffico la Val di Tovel entra a pieno regime anche quest'anno. Il progetto iniziato nel 2004 è di anno in anno sempre più apprezzato dai visitatori che possono liberarsi dall’auto ed avere un approccio turistico all’area protetta più educato e consapevole.

Il sistema di parcheggi che regola i flussi dei mezzi privati è aperto dal 6 maggio nei weekend e dal 10 giugno tutti i giorni. Le temperature del mese di giugno hanno già fatto registrare presenze record nel Parco, evidentemente, in cerca della frescura d’alta quota e di un’immersione nella natura. In Val di Tovel, addirittura, la scorsa domenica il numero di passaggi ha sfiorato i picchi tipici delle giornate di punta di agosto, che si aggirano intorno alle 2.000 persone.

Il servizio in valle è aperto dalle 9.00 alle 18.00 continuativamente fino al 24 settembre poi riprenderà solo nei weekend fino al 29 ottobre. Seguirà le stesse aperture, ad ingresso gratuito, la “Casa del Parco Lago Rosso” posta sulle rive del lago e dedicata all’approfondimento dello studio dell’alga responsabile del fenomeno di arrossamento del lago.

Il sistema di trasporto collettivo inizierà gradualmente a partire da domenica 25 giugno. Quindi, fino al 16 luglio solo la domenica, poi tutti i giorni dal 17 luglio fino a domenica 3 settembre e poi di nuovo solo la domenica fino al 17 settembre, si potrà usufruire dei mezzi messi a disposizione dal Parco per raggiungere la Val di Tovel.

Con partenza da Cles alle ore 10.10 e fermate a Tuenno e al Rifugio Capriolo si potrà raggiungere il lago ogni mattina con il Val di Tovel Express (al costo di 4,00 euro andata e ritorno) mentre in valle ci si potrà spostare con il Bus navetta dal Capriolo al lago con partenze dalle 10.40 e poi ogni 20 minuti fino alle 16.20 (al costo di 1,00 euro sia per l’andata che per il ritorno oppure gratis all’esibizione del ticket del parcheggio). L’ultima corsa di rientro a Cles è alle 19.00 dal lago.
Si ricorda che l’ingresso nel Parco è libero e gratuito per chi entra a piedi o in bici. Inoltre, in Val di Tovel il parcheggio è gratuito per i residenti nel Comune di Ville d’Anaunia, per i possessori di ParcoCard, di Dolomeet Card e di Trentino Guest Card.

La novità di quest’anno è la gratuità per chi entra con veicoli totalmente elettrici. 
Per i residenti nei comuni del Parco è previsto lo sconto del 50% per l’ingresso in tutte le valli.
L’accesso in Val di Tovel con l’auto è possibile anche durante gli orari di regolazione dei flussi, solo in coda al bus navetta e fino a esaurimento parcheggi, ai residenti nei comuni proprietari e ai clienti dei rifugi in quota, oltre chiaramente a tutti coloro che si recano nel Parco per motivi di lavoro.

Informazioni presso gli uffici turistici dell’Apt Val di Non, oppure presso la sede del Parco al numero 0465.806666 oppure sul sito del ParcoPer le tariffe si rimanda all’opuscolo dedicato

Sabato, 24 Giugno 2017

Questionario di gradimento

© 2017 Comune di Ville d'Anaunia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl