Settimane naturalistiche per i ragazzi a Tovel e Pra de Dont

Iniziative in collaborazione con il Muse e l'Agriranch. E in biblioteca si legge mangiando il gelato

Foto di Patrick de Aliprandini

Ville d'Anaunia, 13 luglio 2017 – Un viaggio alla scoperta del territorio, delle sue ricchezze e peculiarità. I ragazzi e le ragazze di Ville d'Anaunia avranno l'opportunità di vivere delle esperienze uniche a contatto con la natura grazie alle settimane naturalistiche al lago di Tovel ed a Pra de Dont. Iniziative proposte dall'assessorato alla cultura guidato da Maria Teresa Giuriato, in collaborazione con il Muse, il Parco naturale Adamello-Brenta e le Biblioteche.

“E' fondamentale che i nostri giovani mantengano un legame forte con la propria terra, la propria storia e le proprie tradizioni” osserva Giuriato, che evidenzia il valore del coinvolgimento del Muse, nella figura del mediatore scientifico Massimiliano Tardio. Proprio quest'anno si celebra il decimo anno di vita della Stazione Limnologica del Lago di Tovel, sede territoriale del Muse in convenzione col Comune di Ville d’Anaunia. Nata nell’ambito del progetto Life Tovel (2001-2003) la Stazione Limnologica è un laboratorio scientifico presente sulle rive del Lago di Tovel.

Il Museo della Scienza e gli animatori del Parco durante l'estate saranno impegnati a svolgere due settimane naturalistiche dal 24 al 28 luglio e dal 31 luglio al 4 agosto, dedicate alunni della scuola primaria del Comune di Ville d’Anaunia. Le attività - che dureranno un’intera giornata (dalle 8.30 alle 17) – si svolgeranno dal lunedì al giovedì e saranno realizzate lungo i sentieri della Val di Tovel, presso la Casa del Parco Naturale Adamello-Brenta, il laboratorio della Stazione Limnologica e direttamente nel Lago con utilizzo delle imbarcazioni. Si affronteranno svariati temi scientifici, si potrà partecipare alla costruzione dell’Hotel degli insetti, si andrà alla ricerca dell’alga “perduta”, si affronteranno temi dalla preistoria alla robotica. I ragazzi saranno accompagnati dagli studenti impegnati nel progetto di alternanza scuola lavoro e dalla studentessa universitaria Giulia Bergamo. Nella giornata di venerdì è prevista una visita al MUSE con visita alle sale espositive la mattina e attività laboratoriali il pomeriggio.

Dal 17 al 21 luglio e dal 7 al 22 agosto i ragazzi saranno impegnati all'agriranch in località Pra de Dont per un'esperienza a contatto con gli animali che verranno curati direttamente dai partecipanti dall'iniziativa, che prevede anche la coltivazione dell'orto. Un'esperienza formativa entusiasmante coordinata dalla famiglia di Pia Parolini.

Per prenotarsi basta chiamare le Biblioteche di Tuenno e Rallo (tel. 0463.451640 oppure 0463.451564). Quota di iscrizione 90 euro (60 euro per il secondo figlio).

Chi rimarrà in paese avrà invece la possibilità di partecipare alle proposte ricreative nelle piazze con gli spettacoli di burattini e alle iniziative di promozione della lettura offerte dalle Biblioteche di Tuenno e Rallo organizzate dai bibliotecari Mauro Valentini e Marcello Ranieri. Il calendario degli appuntamenti prevede il gelato in biblioteca a Rallo accompagnato dalla lettura di libri per bambini ad alta voce (a partire dal 20 luglio) e la proiezione di film a metà pomeriggio a Tuenno e Tassullo. Particolarmente apprezzata è l'iniziativa “Timbralibro” che prevede la lettura estiva di un numero di testi variabile a seconda dell'età; al rientro a scuola chi avrà raggiunto l'obiettivo riceverà un premio. 

Giovedì, 13 Luglio 2017

Questionario di gradimento

© 2017 Comune di Ville d'Anaunia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl