Leggende alpine, laboratori e letture

Progetto con i bibliotecari nelle scuole di Tassullo, Tuenno e Denno

Ville d’Anaunia, 20 giugno 2018 – Leggende alpine, tra laboratori e letture coinvolgenti con il prezioso supporto di insegnanti, bibliotecari e animatori. I ragazzi delle scuole elementari di Tuenno, Tassullo e Denno hanno viaggiato sulle ali della fantasia, grazie all’iniziativa che ha visto il coinvolgimento dei Comuni di Ville d’Anaunia e Denno.

Un’iniziativa proposta con l’obiettivo di incentivare la lettura tra i giovani del territorio, che si è concluso con uno spettacolo di burattini a tema proposto da Luciano Gottardi, che collabora con il Museo degli usi e costumi della gente trentina di San Michele all’Adige.

La bella collaborazione tra le due amministrazioni è stata promossa per il secondo anno dall'assessora alla cultura del Comune di Ville d’Anaunia Maria Teresa Giuriato, che ha coinvolto le colleghe di Denno Annalisa Pinamonti e Veronica Berti. “I ragazzi residenti nei due Comuni – osserva Giuriato – fanno parte dello stesso Istituto comprensivo. Questa iniziativa è stata l’occasione per proporre ai ragazzi un percorso comune, che ha coinvolto le due amministrazioni comunali, tra laboratori, spettacoli e letture nelle classi”. Se questo percorso è stato apprezzato e affrontato con interesse dai ragazzi, il merito è soprattutto dei bibliotecari Mauro Valentini (Tuenno), Marcello Ranieri con la collaboratrice Patrizia Zanolli (Rallo) e Mariano Turrini (Denno). Nelle classi delle sedi dell’Istituto comprensivo guidato dal dirigente Massimo Gaburro a Denno, Tassullo e Tuenno sono infatti intervenuti i bibliotecari in qualità di lettori. In questo modo, gli alunni hanno conosciuto da vicino la realtà della biblioteca, che rappresenta un servizio importante per la crescita culturale della popolazione. Particolarmente interessante è stato anche il laboratorio sulle leggende popolari che, nell'ambito di questo progetto, è stato tenuto in ciascuno dei plessi della scuola primaria a Denno, Tassullo e Tuenno dal personale del Museo degli usi e costumi di San Michele che – tra le altre cose – ha approfondito le leggende alpine del Salvanèl, dell’Om Pelós e delle anguane a Ville d’Anaunia.

A completamento del progetto dedicato quest’anno alle leggende alpine (lo scorso anno era stato approfondito invece il genere umoristico), i ragazzi hanno incontrato proprio lo scrittore Mauro Neri, che ha dedicato gran parte della sua produzione letteraria al mondo dell'infanzia e dell'adolescenza, scrivendo fino ad ora più di duecento libri, tra cui molti di fiabe, racconti e romanzi.

Mercoledì, 20 Giugno 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 28 Giugno 2018

Questionario di gradimento

© 2018 Comune di Ville d'Anaunia powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl